Bouquet di fiori di carta fai da te

17 novembre 2009 10:46 Borisoglebsky - Russia agosto 2009

BORISOGLEBSKY: SOTTO IL TRATTAMENTO DI DUE SANTI (parte 1)

  • Scopo del viaggio - città. Borisoglebsky, regione di Yaroslavl.
  • Data del viaggio - 29/08/2009.
  • Il budget del viaggio è di circa 2200 rubli. (per due, insieme a una visita a Rostov).

Uno dei giorni di agosto ho deciso di fare un ulteriore passo avanti verso la realizzazione del mio vecchio sogno: girare per tutti i centri regionali della nostra regione di Yaroslavl. La scelta è caduta su Rostov ("Il Lago Nero va visto in estate!" - ho sostenuto). Seppellendo i nostri nasi nella mappa presentata di recente della regione di Yaroslavl, io e mio marito abbiamo trovato un altro insediamento, la cui visita potrebbe essere combinata con un'escursione a Rostov. Si è rivelato essere un insediamento di tipo urbano Borisoglebsky. Ma se avevo almeno qualche idea su Rostov (incluso un paio di volte, tuttavia, molto tempo fa e vagamente), allora Borisoglebsky non ha evocato alcuna associazione in me. Un po 'di chiarezza è stata fatta da mio marito, che era stato da quelle parti nella sua lontana infanzia: "Sembra che ci siano un paio di fabbriche e una chiesa che ti piaceranno sicuramente". Rimaneva solo una cosa: cercare informazioni su Internet. Immagina la mia sorpresa quando sono stati trovati dati sufficienti su Borisoglebsky, molto più che sulla città di Danilov! Mi piace molto un sito sulle città di provincia, qui puoi anche leggere su Borisoglebsk.

Naturalmente, ci sono voluti 2 giorni di ferie per 2 accordi. Abbiamo deciso di guidare prima da Yaroslavl a Borisoglebsky, passeggiare per il villaggio ed esplorare la sua attrazione principale, il Monastero Borisoglebsky (la "piccola chiesa" che avrei dovuto apprezzare :)), e dedicare i restanti 1 giorni a Rostov.

LA STRADA PER BORISOGLEBSKY

Da Yaroslavl al villaggio. Borisoglebsky devi andare in autobus. Parte dalla stazione degli autobus alle 8. 0, il biglietto costa 114 rubli. (incluso% della prenotazione, come acquistato la sera prima). Il viaggio dura 2 ore.

Sorprendentemente, l'autobus era pieno, quindi c'erano abbastanza persone che volevano visitare Borisoglebsky. Tuttavia, alcune persone sono andate a Rostov, attraverso la quale è passato il nostro autobus. Anche se c'erano ancora più persone affollate lì, alcuni addirittura cavalcavano stando in piedi. Per fortuna, abbiamo preso i biglietti per posti diversi (e il cassiere ci ha assicurato che ci saremmo seduti fianco a fianco!). Si è scoperto che non siamo stati "fortunati" da soli, c'erano altre tre coppie che volevano andare insieme. Di conseguenza, in qualche modo tutti sono cambiati, si sono trasferiti con successo e siamo partiti per la strada sulle sedie vicine. A parte i dipendenti della stazione degli autobus, non abbiamo mai avuto simili sovrapposizioni prima.

In quel sabato mattina di agosto, una fitta nebbia fluttuava sulla città, l'estate tristemente salutò, preparandosi a lasciare il posto all'autunno dorato. Fine agosto - fine estate. Gli ultimi giorni. Il primo alito freddo dell'autunno si era già sentito. Lo si vedeva dalle macchie gialle nel fogliame stanco dell'estate, sopra i tristi campi di paglia. Il nostro viaggio è come l'ultimo respiro dell'estate. L'autobus trema e trema leggermente sulle eterne strade russe, e noi ci galleggiamo nella nebbia, come su una nave. Villaggi rari, sepolti nel verde di pioppi secolari e boschetti di palline d'oro - dalie selvatiche - tremolano nella fitta oscurità. L'autunno va nell'entroterra russo.

Dopo Rostov, il paesaggio è cambiato. I campi opachi furono sostituiti da foreste di abeti decidui. I miei spazi aperti nativi! Passò una mandria di mucche. C'è già una provincia così profonda qui. Superiamo una pineta. Probabilmente, gli abitanti eremiti Fyodor e Pavel camminarono nelle stesse fitte foreste nei tempi antichi per fondare il monastero di Borisoglebsk nel silenzio e nella natura selvaggia. Ecco il villaggio, sperduto tra i boschetti. Ciao Borisoglebsky!

STORIA DEL VILLAGGIO DI BORISOGLEBSKY

Inizialmente, l'insediamento sorse come Borisoglebskie Sloboda, ex insediamenti monastici. Devono il loro aspetto al monastero Borisoglebsky in via di sviluppo, sul cui muro settentrionale si trovavano. Fondato nel 1363, il monastero nei secoli XVI-XVII divenne uno dei più ricchi della terra di Rostov.

Usiamo i cookies.
Usiamo i cookie per assicurarti di darti la migliore esperienza sul nostro sito web. Usando il sito Web accetti il ​​nostro utilizzo dei cookie.
Consenti i cookie.