Bouquet fai da te del giardino

Il laminato è uno dei rivestimenti per pavimenti più popolari. Per definizione, questo è un pavimento in laminato. In effetti, questa parola definisce il film polimerico stesso, che copre truciolato e fibra di legno.

Pertanto, parlando di laminato nella sua rappresentazione attuale, sarebbe più corretto definirlo come un pavimento in laminato. Tuttavia, il concetto di "laminato", che definisce proprio un tale rivestimento, non solo è entrato saldamente nella vita di tutti i giorni, ma è anche diventato comprensibile e generalmente accettato per denotare un pavimento di questo tipo.

Cos'è il pavimento in laminato?

Questo è un rivestimento per pavimenti multistrato a base di fibra di legno o truciolato. Oltre alla base, il materiale comprende strati di carta speciale impregnata di resine melaminiche. Tutta questa "torta" viene compressa ad alta pressione ad alta temperatura. La quantità di melammina nell'impregnazione e lo spessore dello strato superiore (film di laminazione) regolano la qualità e la durata del rivestimento del pavimento.

Diamo uno sguardo più da vicino agli strati di laminato:

  • Strato superiore - pellicola laminata in resina acrilica e melaminica. Serve come rivestimento protettivo del materiale: protegge lo strato decorativo da abrasioni, danni, sbiadimento.
  • Uno strato decorativo che imita il motivo di legno, marmo, parquet, piastrelle o qualsiasi altra struttura. Questo è uno strato di carta con un motivo applicato.
  • La base è un truciolare o un pannello di fibra.
  • Il fondo è uno strato di melammina impermeabile. Sta stabilizzando, conferendo stabilità e rigidità ai pannelli, proteggendoli dalla deformazione.

Alcuni tipi di laminato possono avere strati aggiuntivi di carta impregnata di melammina tra lo strato decorativo e la base. Ciò migliora in qualche modo le qualità di consumo del materiale.

Nonostante il fatto che il laminato sia composto da più strati, il suo spessore è di soli 6-12 mm. Allo stesso tempo, le loro proprietà di isolamento acustico dipendono direttamente dallo spessore delle lastre.

Storia del laminato

Per come lo vediamo ora, il laminato è apparso relativamente di recente, negli anni '80 del secolo scorso. Tuttavia, il primato della sua invenzione spetta alla società svedese Perstorp Flooring (ribattezzata Pergo Inc nel 2000), che ha prodotto con successo piani cucina in laminato all'inizio degli anni '70.

L'uso del laminato come pavimento è iniziato abbastanza banale. A causa dei grandi volumi di produzione, l'azienda non trovò più mercati per la vendita, a seguito dei quali il laminato iniziò ad essere utilizzato come rivestimento per pavimenti. E già nel 1977 l'azienda ha sviluppato una nuova tecnologia per la produzione di materiale - ad alta pressione: HPL (High Pressure Laminate).

Allo stesso tempo, altre società - FAUS (Spagna), ALLOC (Norvegia) e UNILIN (Belgio), che ora è nota come Quick Step, hanno cercato di stabilire la produzione dello stesso materiale per pavimenti.

Používáme cookies.
Cookies používáme, abychom zajistili, že vám poskytneme nejlepší zkušenosti na našich webových stránkách. Pomocí webových stránek souhlasíte s naším využitím cookies.
Povolit cookies.